• it
    • en

Così inizia la nostra storia

Il podere Le Capannacce venne acquistato dalla famiglia Matteucci Tomaso nei primi anni ‘80; composto da 10 ettari di terra coltivabile, una parte di bosco e una vigna di 700 piante di vite composta da vari uvaggi e ove sorgeva già la casa contadina.
Il podere venne costruito durante la 2’ guerra mondiale e sfruttato come posizione strategica per il fronte di guerra, in quanto proprio in questo punto si incrociano 3 comuni Urbino, Urbania e Fermignano.
Tomaso e Rita, che vivevano la loro vita di mezzadri, si trasferirono in questo podere che pian piano iniziarono a sistemare secondo le loro esigenze; oltre la casa realizzarono una cantina dove poter produrre il vino per il quale Tomaso nutriva una grandissima passione.
Tutta la famiglia svolgeva le numerose attività agricole: allevava gli animali da cortile, seguiva la coltivazione di foraggi, cereali e ortaggi, produceva il vino, coltivava l’orto. Rita curava la casa e aveva una grandissima passione per la cucina e per il buon cibo, passione trasmessa a suo nipote Marco, che trascorreva volentieri intere giornate con i nonni depositari dei segreti della buona cucina, delle regole della terra e del rispetto dei suoi ritmi e delle sue stagioni.
Marco non dimenticò quello che la nonna Rita gli aveva insegnato e iniziò, all’età di 14 anni, a lavorare come aiuto cuoco nei ristoranti della zona e terminando nel contempo il percorso degli studi obbligatori.
Marco aveva un sogno nel cassetto: aprire un locale tutto suo dove poter esprimere tutta la sua creatività, tutto sé stesso! Nel 2012 prese la gestione di un ristorante insieme la sua fidanzata Giada, ma quel casolare vissuto da bambino era sempre nei suoi pensieri.
I genitori di Marco, che ancora oggi lo aiutano a mantenere tutte le attività agricole dell’azienda, vollero realizzare i suoi sogni e lo aiutarono nelle varie fasi della ristrutturazione e costruzione del nuovo casale!
I lavori di costruzione proseguivano e il sogno di Marco prendeva forma di giorno in giorno!
L’AGRITURISMO LE CAPANNACCE
Un ambiente ove ospitare persone e farle sentire come a casa, un luogo dove far vivere agli ospiti esperienze uniche. Le camere dell’Agriturismo Le Capannacce di Urbania vi faranno tornare alle origini e vivere esperienze di altri tempi.
L’arredamento delle camere è una dedica appassionata ai mestieri artigiani che danno il nome ad ogni stanza. Gli strumenti da lavoro di ogni mestiere diventano arredamento e si trasformano in pezzi unici, facendo immergere i nostri ospiti esperienze di altri tempi; un ritorno alle origini.
Un panorama mozzafiato sulle colline e sulle montagne del Montefeltro, prodotti genuini e a km 0 utilizzati nella cucina e lavorati da Marco, che con la sua creatività e passione li farà diventare un piatto da mangiare anche con gli occhi!
Piscina, Trekking, Mountain Bike, passeggiate a piedi o a Cavallo…tutto è possibile per rendere questa vacanza indimenticabile per tutti gli ospiti, anche quelli a 4 zampe.
Il sogno di Marco si è realizzato! l’ Agriturismo le Capannacce di Urbania apre le porte a coloro che vogliono “staccare la spina” e provare esperienze di altri tempi e ritmi diversi dalla frenetica routine dei nostri tempi.
Vi Aspettiamo
Marco & Giada

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*